Custodie per cuffie con scomparti interni: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Le custodie per cuffie, per molti utenti, oltre che una pratica protezione per le proprie cuffie sono anche un conveniente spazio in cui organizzare i propri cavi o i propri piccoli gadget tech. Le custodie per cuffie con scomparti interni, nello specifico, sono pensate apposta per offrire all’utente la possibilità di portare con sé, oltre che le cuffie, cavi, adattatori e chi più ne ha più ne metta. Nella guida di oggi vedremo quali sono le migliori custodie per cuffie con scomparti interni presenti sul mercato; vedremo quali sono le caratteristiche che rendono un prodotto migliore di un altro, i prezzi e come valutare la qualità di questo tipo di custodie per cuffie!

Introduzione.

Le custodie per cuffie con scomparti interni sono utili prodotti pensati per unire i vantaggi di un cable organizer e di una custodia per le cuffie. In questi prodotti, a differenza delle custodie tradizionali, troviamo un gran numero di spazi e soluzioni utili per sistemare comodamente qualsiasi tipo di cavo, powerbank o piccolo dispositivo tech (smartwatch o accessori per telefoni e tablet). 

Come vedremo nelle prossime sezioni della guida, in base al tipo di cuffie che si possiede, le custodie per cuffie con scomparti interni offrono più o meno spazio per altri tipi di prodotti. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le caratteristiche fondamentali da considerare per acquistare i migliori prodotti sul mercato.

Ingombro e spazio interno delle custodie per cuffie con scomparti interni.

Le cuffie possono essere grandi o piccole, precisamente auricolari o cuffie vere e proprie. Questi due tipi di dispositivi per la riproduzione audio hanno dimensioni e ingombri ben diversi uno dall’altro; principalmente perchè sono costruiti in modo diverso e hanno scopi diversi. Inutile dire che, per questi dispositivi, occorrono due diverse tipologie di custodie per cuffie.

In base alla tipologia di custodia che acquistiamo, ovviamente, lo spazio disponibile per organizzare i nostri cavi e accessori all’interno degli appositi scomparti varia in modo decisamente sostanziale. Per questo motivo, solitamente, si consiglia di acquistare custodie per cuffie con scomparti interni grandi anche se si possiedono dei semplici e poco voluminosi auricolari per cellulare. Questo perché, lo scopo principale di questi prodotti, è quello di assistere viaggiatori, pendolari e tutti coloro che si spostano spesso nel trasporto delle cuffie, cavi e dispositivi tech in modo facile e ordinato.

Acquistando custodie per cuffie con scomparti interni grandi, si possono considerare dei piccoli auricolari come uno dei molti cavi da sistemare in un apposito scomparto. In questo modo si possono comodamente trasportare anche eventuali power banks, adattatori, chiavette usb, perfino hard disk e tutti i cavi necessari, ovviamente.

Prezzi!

 Le custodie per cuffie con scomparti interni sono prodotti che richiedono un processo produttivo decisamente più complesso rispetto alle altre tipologie di custodie per cuffie. Per questo motivo i prezzi sono decisamente più alti. Si parte da un minimo di 11 euro fino ad arrivare a cifre ben più alte dei 20 euro. Questa spesa potrebbe sembrare eccessiva per il trasporto delle cuffie, ma molti utenti danno molto valore alla possibilità di poter organizzare tutto il necessario per mantenere attivi e funzionanti i propri accessori tech oltre che le proprie cuffie.

La fascia di prezzo ideale tra cui scegliere il giusto prodotto, per rapporto qualità prezzo, è quella che va dai 12 ai 18 euro circa, inutile dire che i prodotti migliori per materiali, design, accessori e produzione sono quelli che costano più di 20 euro.

Accessori e funzionalità extra.

Un aspetto che molti utenti valutano in modo importante per determinare se delle custodie per cuffie con scomparti interni siano meglio di altre è la presenza o meno di accessori dedicati. Questi accessori possono includere moltissimi piccoli prodotti diversi o semplicemente delle scelte di design che facilitano la vita all’utente.

Ad esempio basti pensare alle custodie per cuffie con scomparti interni che possiedono un apposito buco per permettere l’uscita di un cavo dall’interno della custodia sigillata. In questo modo un utente può posizionare una powerbank all’interno della custodia e caricare il proprio telefono senza metterlo di usarlo, utilissimo per chi viaggia molto in treno o in pullman.

Questo aspetto però è molto soggettivo: alcuni utenti preferiscono acquistare un prodotto leggermente più costoso ma molto accessoriato, altri invece desiderano l’opposto.

Consigli per l’acquisto.

I nostri consigli per l’acquisto sono: 

Acquistate un prodotto che vi piaccia esteticamente dato che sarà spesso al vostro fianco. Non sottovalutate l’importanza di un‘imbottitura protettiva: meglio spendere qualche euro in più in una custodia imbottita che rischiare di danneggiare le proprie cuffie o accessori. Acquistate un prodotto che ritenete possa durarvi nel tempo, così da minimizzare i costi futuri, questo vale anche per gli accessori. E, infine, valutate attentamente il volume della custodia che scegliete, non deve essere né troppo piccola né troppo ingombrante

Con questo possiamo concludere la nostra guida all’acquisto delle custodie per cuffie con scomparti interni, speriamo vi sia stata utile!

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
custodiepercuffie.it